Al Capolinea

Gelati e... oltre!

Il Parco Marconi

Un parco ispirato al passato e proiettato nel futuro grazie alla progettazione di sistemi innovativi nelle infrastrutture e negli arredi. Nel Giugno 2007 viene dotato di un percorso didattico che comprende pannelli sulle tappe salienti dell'opera marconiana e dispositivi ludici per stimolare, attraverso il gioco e la stimolazione diretta, la riflessione sulle scoperte scientifiche e sul loro impatto sociale. Il parco costituisce uno spazio organizzato di circa 20 mila mq. in cui gli elementi artificiali e naturali interagiscono per avvicinare grandi e piccini alla scoperta della scienza nella vita quotidiana.

Il Parco si propone così come area spettacoli, come punto di incontro per famiglie e come luogo ideale di divertimento dei bambini e per chi desidera trascorrere momenti di relax all'aria aperta.

E' inoltre la prima tappa di un percorso coordinato di luoghi marconiani che prosegue a Villa Griffone, sede della Fondazione Marconi, e si estende all'appennino bolognese con la residenza di famiglia a Granaglione e a Bologna con la casa natale dello scienziato e l'aereoporto a lui dedicato.

 

NOVITA' 2012

 

 

L'11 dicembre 2011, al parco ‘Guglielmo Marconi’, è stato inaugurato il nuovo Skate Park

Il "Park" è stato Realizzato durante l’autunno dalla ditta Mooveramps; la pista è formata da quattro componenti (collegate da appositi moduli e installate su una base in cemento): una piattaforma centrale, una Funbox, un Quarter e un Bank a Hip, ausili progettati per potersi cimentare con le diverse specialità e i diversi stili, e praticare lo skate in sicurezza.

La struttura portante è realizzata in legno di abete con raccordi metallici in lamiera o acciaio zincato. Le superfici curve sono ricoperte di una speciale resina fenolica (SKATELITE) dello spessore di 6 mm. Le strutture che superano il metro di altezza sono dotate di ringhiere di protezione. La pannellatura in resina fenolica.

Per l'utilizzo dello Skate Park è indispensabile attenersi alle regole che sono chiaramente indicate nei cartelli ai bordi della pista.